INFORMAZIONI:

LA DOTT.SSA RITA MANZO E' PSICOLOGA E PSICOTERAPEUTA SISTEMICO-RELAZIONALE
SI RICEVE TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE 8:30 ALLE 20:30 PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO AL NUMERO 3333072104.

SEDI: 1)VIALE EUGENIO DELLA VALLE N19, SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE)
2)VIA GUGLIELMO MARCONI N.30, CALVI RISORTA (CE)

SERVIZI OFFERTI: PSICOTERAPIA INDIVIDUALE, DI COPPIA E FAMILIARE, CONSULENZA E SOSTEGNO PSICOLOGICO. CLICCA QUI PER VEDERE LE AREE D'INTERVENTO



mercoledì 29 giugno 2016

DEPRESSIONE POST PARTO: COME RIDURRE I SINTOMI

La Depressione post parto è una condizione di malessere psicologico che colpisce circa il 10% delle neomamme con sintomi gravi e persistenti (es. mancanza di interesse e sentimenti negativi verso il neonato, senso di inadeguatezza e paura di fargli del male, ritiro sociale, disturbi del sonno e dell’alimentazione, disturbi somatici, ecc…) che possono interferire con le capacità della mamma di prendersi cura del proprio bambino.
La Depressione post parto si manifesta nelle settimane successive al parto e si sviluppa gradualmente in un periodo di diversi mesi. 
Se i sintomi persistono per più di due settimane, minando il benessere psicofisico della neomamma e del proprio bimbo, si ritiene necessario l’intervento di uno psicoterapeuta.
Prendersi cura di sè quando si ha una depressione post parto è la cosa migliore che una donna possa fare per ridurne i sintomi. 
COME RIDURRE I SINTOMI?
È opportuno adottare dei cambiamenti nel proprio stile di vita:
  1. Riposare il più possibile facendo dei brevi sonnellini durante il giorno quando il bambino dorme. Poco sonno non fa che peggiorare la depressione.
  2. Manenere una dieta equilibrata; mangiare tanta frutta e verdura.
  3. Dedicare del tempo a sè stesse ogni giorno per rilassarsi e prendersi una pausa dai doveri di mamma.
  4. Parlare dei propri sentimenti e stati d’animo con una persona fidata, familiare o amico, che sia disposta ad ascoltare senza giudizio e ad offrire rassicurazione e sostegno emotivo.
  5. Scrivere un diario giornaliero dei propri pensieri e sentimenti. 
  6. Trovare persone che possano aiutarvi con la cura dei figli, i lavori domestici, le commissioni e qualsiasi altro aiuto che permetterà di riposarvi e godervi al massimo la maternità.
  7. Mantenere stretti i legami con familiari e amici. La Depressione porta la neomamma a chiudersi in sè stessa e ad evitare le relazioni! L’isolamento aggrava ancora di più lo stato depressivo, per tale motivo è fondamentale accogliere la vicinanza dei propri cari e lasciarsi supportare da essi.
  8. Fare tante passeggiate all’aria aperta con il piccolo.
  9. Esporsi alla luce del sole per almeno 15 minuti al giorno. La luce solare è un antidepressivo naturale!
  10. Non siate troppo dure con voi stesse. Non esistono persone perfette e dunque non aspettatevi la perfezione da voi!non stressatevi troppo, fate solo ciò che riuscite a fare e rimandate le cose inutili!

Se sei una neomamma e stai vivendo i sintomi della depressione post parto ed hai bisogno di aiuto puoi fissare un appuntamento contattandomi al numero 3333072104.

Dott.ssa Rita Manzo
Psicologa, Psicoterapeuta
Calvi Risorta (CE) , Santa Maria Capua Vetere (CE) 
                                 


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento!